Atletica 2000
Comunicato stampa X Meeting nazionale Città di Codroipo

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso.
Chiudendo questa finestra o proseguendo la navigazione su un'altra pagina, acconsenti all'uso dei cookie.
Per saperne di più ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Per maggiori informazioni puoi cliccare QUI

Comunicato stampa X Meeting nazionale Città di Codroipo

Il 2 giugno, in condizioni meteo non ottimali, si è svolto il X° Meeting nazionale Città di Codroipo. i risultati di punta sono stati inficiati dalla temperatura rigida e dalle corsie e pedane bagnate.

Abbiamo comunque assistito a prestazioni eccezionali grazie alla presenza di atleti della nazionale croata e slovena, nonché alcuni tra gli atleti migliori della nostra regione, del Veneto e del Trentino-Alto Adige.

Ecco i migliori risultati tecnici. Su tutti brilla la stella della croata Andrea Ivancevic che con 11"58 ha regolato lo sprint nei 100 metri femminili (atleta con un PB sui 100 da 11.30 e da 12"87 sui 100hs!!!!).

una splendida atleta: Andrea Ivancevic

400 metri tutti d'un fiato per Anita Banovic, già regina del meeting 2015, che si è imposta con 54"21; al maschile Vince Zeljko (accreditato di un ottimi 45"67) fa suo il giro della morte in 47"19.

al centro Anita Banovic

Le emozioni sul giro di pista non finiscono qui, infatti i 400hs femminile preda per Ilaria Vitale della Libertas Friul palmanova che si accredita con un buon 59"02 davanti a Spinello Gioi Fiamme Oro Padova che conclude la prova in 1'01"58.

Ilaria Vitale

 Anche i 400hs maschili ci portano un lotto di partecipanti molto interessante: tre atleti concludono la loro prova sul filo dei 53". La spunta PESTIC Filip dell'AK Zagabria in 53"01 su OMERADZIC Sandi (Slovenia) e RUZIC Mateo ( Ak Zagabria)

Il lungo femminile è denso di colpi di scena, le attrici protagoniste sono la slovena Ude Nika che sfodera un ultimo salto da 6,02 mt a seguito dello stimolo ricevuto da Elisa Zanei, Valsugana Trentino, che aveva appena stampato un 5,95 mt!

Segnaliamo le vittorie nei 100 mt del regionale Alessandro Iurig in 10"79, di JURJEVIC Marin nei 110hs in 14"70, di Nicla Mosetti nei 100hs in 14"17 e di PRUGOVECKI Marko nel salto in lungo con 7,20 mt

In chiave casalinga ricordiamo la bella prova di Luca Campeotto, prossimo agli Europei paralimpici di Grosseto, in 13"48.

Tutti i risultati al link: http://www.fidal.it/risultati/2016/COD5515/Risultat.htm

Le foto di Luca Snaidero al link: http://www.snaidero.fvg.it/